Adolf Hitler. Il secondo libro

25.00

8 disponibili

COD: 046 Categoria: Tag:

Descrizione

Adolf Hitler. Il secondo libro

pagine: 244, formato: A5

Anno: 2016

ISBN 978 – 88 – 97691 – 43 -3

Dettato a Max Amann nell’estate del 1928, questo documento è il secondo libro di Hitler, o meglio, volendo contare separatamente i due volumi del Mein Kampf, è il terzo. Pur rappresentando un’elaborazione delle idee sulla politica estera tedesca come furono espresse nel secondo volume del Mein Kampf, non si tratta di una mera ripetizione degli scritti anteriori ma – come Telford Taylor giustamente afferma – “è nei particolari, nelle spiegazioni e nelle sfumature che sta il suo principale valore storico”. Dalla controversa questione del Sud Tirolo all’amicizia con lo Stato italiano “sotto la guida del brillante statista Benito Mussolini”, dalla condanna dei capi della Germania imperiale dopo Bismarck alle osservazioni sull’esercito tedesco, dalle considerazioni sull’Unione Americana quale potenza economica alla teoria di una Russia niente “affatto uno stato anticapitalista”. Questi alcuni degli argomenti trattati attraverso i quali si potrà seguire lo svolgimento logico del pensiero politico di Hitler. Pensiero che da lì a qualche anno sarebbe divenuto azione. Questo libro è già uscito con il titolo “Adolf Hitler. Politica nazionalsocialista” e qui presentato con una nuova veste grafica.

disponibilita: immediata

spedizione: 24-48h

Dal 1° luglio questo sito sarà sostituito dal nuovo e già funzionante https://thuleitaliaeditrice.org/ Gli ordini ricevuti saranno comunque evasi su entrambi i siti fino al 31 giugno e poi avverrà il reindirizzamento. Grazie! Rimuovi